Piscina di Brugherio

Pubblicato il Pubblicato in Impianti natatori

L’intervento di riqualificazione delle piscine comunali di Brugherio può essere definito il lieto fine di una vicenda particolarmente sofferta per i cittadini di Brugherio. Dopo la chiusura dell’impianto natatorio nel 2012 e alcuni anni di abbandono ed inevitabile degrado, una sinergia vincente tra amministrazione pubblica e soggetto privato ha fatto sì che l’impianto tornasse attivo in tempi brevi. L’amministrazione comunale ha accolto la proposta di riqualificazione della piscina con procedura di project financing della società Sport Managemet del dicembre 2013, consentendo di ridare la piscina ai cittadini di Brugherio nel mese di luglio del 2015 e di inaugurare la zona fitness e benessere nel mese di ottobre dello stesso anno.

Gli interventi si sono concentrati sulle aree esterne per l’utilizzo estivo del centro natatorio, sugli adeguamenti normativi dell’impianto dal punto di vista sportivo e igienico – sanitario, sulla manutenzione straordinaria edile, impiantistica e funzionale degli spazi destinati alle attività sportive e complementari e sull’adozione di soluzioni volte al risparmio energetico del centro natatorio. Il tutto grazie ad una sinergia vincente tra soggetto pubblico e soggetto privato.
L’intervento ha interessato gli adeguamenti normativi che riguardano le normative sportive (adeguamento e sistemazione spogliatoi di addetti/istruttori, utenti e locale di primo soccorso, realizzazione nuovo presidio di bonifica e adeguamento accessi al piano vasche coperte), antincendio (adeguamento antincendio, sostituzione Uscite di Sicurezza, intervento sulle strutture in legno, rifacimento della bussola d’ingresso con revisione del percorso di accesso all’ascensore) e impianti (adeguamento impianti elettrici).

Sono stati eseguiti inoltre interventi di manutenzione straordinaria edile (sistemazioni coperture, sistemazione servizi igienici e spogliatoi utenti e addetti, modifica layout zona reception, ripristino intonaci e tinteggiature, sistemazione controsoffitti esistenti, verifica e ripristino pavimentazione del piano vasca, sostituzione canaline bordo vasca, riqualificazione estetica e funzionale zona Benessere e Spa, impermeabilizzazione vasca di compenso, sistemazione vasca esterna, sistemazione aree esterne) e impiantistica (rifacimento impianto trattamento acqua, sostituzione caldaie esistenti con adeguamento collettore principale e impianto produzione ACS, sostituzione UTA a servizio della piscina coperta, zone tribune e spogliatoi, rifacimento cabina di trasformazione MT/BT).

  • Committente: Sport Management S.p.a. – Verona
  • Localizzazione: Brugherio (MB)
  • Anno: 2013-in corso
  • Superficie: circa 11.500 mq
  • Importo: € 1.020.000,00
  • Prestazione: : Progetto definitivo, esecutivo, Direzione Lavori, coordinamento sicurezza.
    Il progetto è stato pubblicato sulla rivista Tsport n. 307

Arredo sala fitness

Progetto esecutivo

Alcuni particolari interessanti legati al progetto, tra cui i differenti impianti natatori