Palasport a Grassobbio

Pubblicato il Pubblicato in Impianti indoor

Il progetto riguarda la realizzazione di un Palasport nel comune di Grassobbio (BG) in ampliamento del centro sportivo esistente. Il progetto sviluppato da studio28architettura e da Art.Edil è risultato essere il progetto vincitore di una procedura aperta per la progettazione esecutiva, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta e l’esecuzione dei lavori dello stesso Palasport.

La necessità del nuovo palazzetto nasce dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di dare risposta all’esigenza di ulteriori spazi per attività sportive. L’obiettivo progettuale perseguito è stato quello di esaltare le caratteristiche compositive ed architettoniche dell’edifico migliorando al massimo la funzionalità sportiva.

L’intervento prevede la realizzazione di un PalaSport composto da un unico corpo edilizio organizzato in due elementi differenti, sia funzionalmente che strutturalmente:
– una sala di attività che ospita le segnature regolamentari principali per pallacanestro e pallavolo, due campi da pallavolo trasversali per allenamento, e una tribuna da 300 posti;
– un corpo per spogliatoi e locali accessori organizzato su due livelli, con locale palestra per attività fisiche in genere.

Lo spazio di attività è l’elemento dimensionalmente più importante dell’edificio; si tratta di un unico ambiente che occupa una superficie di 1190 mq. Si compone di una struttura in pilastri di calcestruzzo armato gettati in opera e travi a boomerang in legno lamellare. Due grandi setti in c.a. gettato in opera compongono le pareti est ed ovest, che vengono lasciati a vista e tinteggiati esternamente, mentre internamente sono rivestiti con lana di roccia e pannello in eraclit per assicurare il soddisfacimento dei requisiti termo-igrometrici e, soprattutto, di assorbimento acustico. La parete nord, invece, si caratterizza per la presenza di uno zoccolo in c.a. (sotto il quale si ricavano ambienti da utilizzare come depositi) e di otto grandi vetrate poste tra i pilastri che illuminano naturalmente lo spazio di gioco. Si prevede inoltre la realizzazione di una tribuna per il pubblico, composta da 6 gradoni in cemento prefabbricato, in grado di ospitare circa 300 spettatori. A sostegno dei gradoni sono inseriti setti in c.a. opportunamente sagomati e disposti in modo tale da consentire l’apertura dei varchi di accesso al campo e l’utilizzo del sottotribuna, dove l’altezza lo consente, per l’inserimento di due spogliatoi arbitri, di altri depositi e di due locali tecnici.

Il secondo elemento di cui è composto il PalaSport è il corpo spogliatoi: un volume rettangolare adiacente al lato sud della sala di attività realizzato su due piani con una porzione in aggetto di 2.40m. Al piano terra si trovano gli spogliatoi atleti e l’infermeria, mentre al piano primo si trova la palestra da circa 140mq (divisibile in due locali), uno spazio ad uso ufficio e locale primo soccorso pubblico e i servizi igienici per il pubblico. Per gli spogliatoi atleti è utilizzata la tipologia dello ‘spogliatoio a modulo doppio’. Questa scelta garantisce sia la turnazione agevole di più squadre in caso di tornei o allenamenti e, considerando l’utilizzo della palestra al piano superiore, un maggior numero di posti spogliatoio riuscendo a contenerne le dimensioni ed utilizzano un unico blocco servizi.

  • Committente: Art.Edil. Srl, Comune di Grassobbio
  • Localizzazione: Grassobbio (BG)
  • Anno: 2016-2017
  • Superficie: 3.687 mq
  • Importo: € 1.923.460,00
  • Prestazione: progettazione definitiva

Pianta piano terra

Pianta piano primo

Planimetria della struttura, in alto le principali piante: primo piano e piano terra.