Centro di atletica indoor di bergamo

Pubblicato il Pubblicato in Impianti indoor

Il Centro di Atletica Indoor di Bergamo è nato per rispondere alle esigenze delle società di Atletica provinciali e regionali diventando, di fatto, un punto di riferimento regionale per praticare questo sport al coperto. Nel centro indoor, tra i vari atleti, si allena anche l’atleta paralimpica Martina Caironi medaglia d’oro alle olimpiadi di Rio 2016. L’edificio è costituito da quattro elementi distinti: un tunnel nel quale è collocata la pista rettilinea da 60 metri, uno spazio “palestra” che contiene le pedane per i salti e per i lanci, un blocco ingresso-amministrazione ed un blocco spogliatoi.

Il concept meta-progettuale definiva come principi generatori la funzionalità e la leggerezza tradotti poi in un progetto nel quale una serie di elementi e volumi regolari si confrontano con materiali opachi nelle parti basse e traslucidi nelle porzioni superiori grazie ai quali la luce si diffonde e rende lo spazio funzionale e vibrante.
Lo spazio per la pista rettilinea ha una dimensione di circa 81×11 metri e consente di ospitare una pista rettilinea di 60 metri a 6 corsie. Questo blocco è realizzato con pilastri e travi con struttura prefabbricata mentre la copertura è stata realizzata con struttura in legno lamellare sbiancato. Nelle campate centrali della parete laterale sono stati realizzati dei serramenti scorrevoli apribili verso l’anello di atletica esterno. Questi serramenti consentono di ampliare visivamente lo spazio verso l’esterno e, nella stagione estiva, in caso di maltempo, consentono l’utilizzo della struttura favorendo il naturale arieggiamento.

La struttura dedicata ai salti e ai lanci ha una dimensione di circa 51×18 metri con una altezza interna costante di 7,5 metri e consente di ospitare una pedana per il salto con l’asta, una doppia pedana per il salto in lungo e una pedana per il salto in alto. E’ stato inoltre ricavato uno spazio dedicato ai lanci. Anche in questo caso la struttura verticale è prefabbricata e la copertura il legno lamellare mentre i tamponamenti esterni sono stati realizzati con pareti vetrate di tipo U-glass con doppio profilo armato con l’inserimento di un pannello isolante con proprietà di diffusione della luce. Questo sistema consente di avere uno spazio illuminato uniformemente senza problemi di abbagliamento diretto dall’esterno.

  • Committente: Atletica Bergamo 59 – Comune di Bergamo
  • Localizzazione: Bergamo
  • Anno: 2007-2014
  • Area: circa 1200 mq
  • Importo: € 1.590.000,00
  • Prestazione: progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, direzione artistica
Pianta e sezione dell’edificio, con evidenziata la suddivisione nei principali colori rosso, blu e verde a rappresentare pista di 60m, lanci e salti. Dettaglio degli elementi utilizzati in basso.